L’amicizia dell’esperanto

duy-pham-704498-unsplash.jpg

Abbiamo già saputo che, attraverso l’esperanto, possiamo fare amicizia con gli stranieri perché l’esperanto è un vero linguaggio di amicizia. Vivo nella città di Taoyuan (桃園) che si trova nel nord di Taiwan. Sebbene il numero di esperantisti nel nord di Taiwan non sia molto grande rispetto a quello nella parte meridionale dove il movimento esperantista sta crescendo con maggiore vigore, riesco comunque a fare amicizia con l’esperanto.

Ci sono stranieri che vengono a Taiwan per insegnare l’inglese o lavorare in altri posti di lavoro, così come quelli che studiano nelle università e si stabiliscono per matrimonio. Questo caso rende Taiwan un luogo internazionale in cui puoi parlare in un modo multilingue e sperimentare altre culture in un evento, senza lasciare il comfort della vita a Taiwan.

Tra molte lingue straniere, l’esperanto è parlato anche da un piccolo numero di oratori e studenti. Questo, infatti, rafforza la nostra amicizia in esperanto perché essere un esperantista a Taiwan è unico.

1.jpg

Sequoia è una persona gentile ed è un poliglotta. In una riunione, l’ho visto parlare in inglese, in esperanto e in giapponese. Certo, sa anche parlare la sua lingua madre, lo svedese. È incredibile! Lui e sua moglie vivevano nella città di Taoyuan.

Inoltre, conosco anche esperantisti degli Stati Uniti e della Corea del Sud.

2.jpg

Questo esperantista americano è Cheyenne ed è anche un insegnante di inglese nella città di Taoyuan. È un poliglotta che sa parlare, oltre all’inglese, tedesco, cinese, esperanto, spagnolo e olandese.

3.jpg

Il mio amico della Corea del Sud è un nuovo apprendista dell’esperanto. Il suo nome è Jack (coreano: Kim Han Bin). È un appassionato di lingue e ha già studiato molte lingue. Parla molto bene il cinese, anche il coreano non crede di essere coreano.

4.jpg

Un giorno un uomo mi ha contattato ad Amikumu, ho sentito di averlo visto prima, ma dove? Bene, ho pensato e pensato, e alla fine, mi sono ricordato che quest’uomo è andato in Indonesia prima e l’aveva visto nelle foto dei miei amici indonesiani. Il suo nome è Mitchell di Chicago. Era appena arrivato a Taiwan, quindi mi ha contattato, ho deciso di incontrarlo a Taipei, anche se non vivo lì, lui è molto vicino a me. Sebbene fosse il nostro primo incontro, siamo stati in grado di interagire come vecchi amici, abbiamo parlato di vari argomenti e abbiamo anche amici comuni. Tutto è possibile grazie alla nostra lingua, l’esperanto!

5.jpg

Oltre agli amici che ho incontrato qui a Taiwan, c’è anche una persona speciale che sta imparando l’esperanto da me. Lei è di Calgary, in Canada. Il suo nome è Christy.

I suddetti sono solo alcuni dei miei amici di Esperanto. Sono molto felice di avere l’opportunità di imparare l’esperanto e di conoscere meglio il mondo, altre culture e la cosa migliore è che ho l’opportunità di avere un’amicizia internazionale. Grazie all’esperanto!

Condividi la tua storia con noi!

Immagine

By Duy Pham on Unsplash

 

3 risposte a "L’amicizia dell’esperanto"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...